marchio-registrato

Quali Sono Le Principali Criticità Per Registrare Un Brand In Cina?

Molti utenti ci contattano in quanto interessati a registrare un marchio in Cina. Cerchiamo di comprendere le principali difficoltà che si possono incontrare, una volta deciso di intraprendere questo passo.

Che cosa sono le sotto-classi merceologiche?

A differenza di molti Paesi, in Cina esistono sia le classi sia le sotto-classi merceologiche, vale a dire i prodotti ed i servizi vengono catalogati “in due livelli”, ecco perché molti marchi similari potrebbero pacificamente coesistere nel segmento di mercato. In altre parole, ogni singolo marchio registrato ha la propria nicchia merceologica, ossia dei prodotti e dei servizi ben precisi ed individuato che non si confondono con quelli presenti nelle altre sotto-classi merceologiche. Ecco perché una dettagliata ricerca per le banche dati può fare la differenza e consentire di evitare obiezioni e contestazioni sia da parte dell’Ufficio Marchi cinese sia opposizione da parte di terzi soggetti, titolari di brand già registrati.

La comparazione tra i marchi degli esaminatori

Un’altra differenza e peculiarità che si deve affrontare è la comparazione tra le anteriorità già tutelate e la nuova registrazione di un marchio. Cosa succede? E’ bene sapere che l’esame degli esaminatori locali non si basa nella valutazione complessiva, ma può limitarsi alla semplice e sola componente denominativa che, se presente anche nella nuova domanda di marchio, potrebbe pregiudicarne la richiesta. Ecco perché, anche qui, è necessario condurre una previa ed approfondita ricerca per le banche dati, per comprendere “come potersi muovere in tranquillità”.

Quale investimento aspettarsi?

Scontato dire che ognuno di noi gradirebbe che l’iter di registrazione fosse senza ostacoli, visto l’investimento da dover affrontare. D’altro canto, è bene sapere che, spesso e volentieri, i marchi possono subire delle obiezioni, vista la discrezionalità di giudizio di cui godono gli esaminatori incaricati, per la serie bisogna “mettere in conto” che potrebbe risultare necessario depositare una o più memorie difensive per il proprio marchio. Tutto ciò, ovviamente, inciderà sul quanto costa registrare un marchio. Anche in questa caso, condurre una previa ed approfondita ricerca per le banche dati  può risultare vincente e strategico per il richiedente.

Conclusioni

Il nostro studio specializzato consiglia vivamente di effettuare un’attenta e previa analisi e, poi, scelta del proprio brand cinese, per la serie registrare marchio in Cina non è affatto scontato, meglio essere prudenti fin dall’inizio ed adottare tutti gli strumenti legali disponibili, soprattutto quelli più moderni ed affidabili.

Summary
Quali Sono Le Principali Criticità Per Registrare Un Brand In Cina?
Article Name
Quali Sono Le Principali Criticità Per Registrare Un Brand In Cina?
Description
Molti utenti ci contattano in quanto interessati a registrare un marchio in Cina. Cerchiamo di comprendere le principali difficoltà che si possono incontrare, una volta deciso di intraprendere questo passo.
Author
Publisher Name
Ufficio Brevetti Marchi

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM