registrare-marchio

Perché Affidarsi A Dei Consulenti Locali Per Il Proprio Brand Estero?

Tale questione è spesso frutto di equivoci con alcuni dei soggetti che ci contattano, ecco perché riteniamo doveroso esaminarla e sviscerarla nei dettagli, sperando di fare cosa gradita.

Qual è il ruolo del consulente locale?

Le normative per registrare un marchio nei diversi paesi extra-europei sono varie, oltre ad essere articolate. Si pensi ad esempio alla Cina, dove la lingua ufficiale non è certamente l’inglese, quindi, già solo questo dovrebbe far intuire la portata delle possibili criticità che si potrebbero incontrare durante l’intero iter di registrazione. Ciò detto, un referente estero risulta imprescindibile, visto che alcuni documenti dovranno poi essere tradotti nella lingua ufficiale, normalmente accettata dal locale Ufficio Marchi. Di conseguenza, il ruolo del referente estero è vitale, perché dovrà “tradurre in concreto” la strategia e le istruzioni dettate dal richiedente e dal suo consulente legale italiano.

Il consulente locale è un “doppione” o un valore aggiunto?

La tentazione di voler considerare il consulente estero come un “doppione” dell’avvocato italiano risulta piuttosto frequente, con tutto quello che ne consegue in termini di quanto costa registrare un marchio. Infatti, gli utenti che ci contattano tendono a considerare l‘assistenza del consulente estero come una duplicazione delle attività e dei costi, sottovalutando i diversi e complementari ruoli dei due professionisti. Di conseguenza, a tutti gli effetti, si tratta di costituire un team, formato da un professionista italiano ed uno estero, dove entrambi si integreranno e si completeranno per la buona riuscita del progetto di tutela nel Paese d’interesse. Questa sinergia delle reciproche professionalità è quella che, da sempre, ha permesso di ottenere la tutela del brand in numerosi Paesi extra-europei.

Come avviene la scelta del consulente estero?

Per quest’attività, ovviamente, il proprio professionista di fiducia italiano dispone di un network dal quale poter attingere, selezionando per la specifica attività di registrazione marchio da porre in essere, quello che reputa più adatto sulla base delle criticità che si potrebbero incontrare nel corso dell’iter di tutela e nei possibili step procedurali da dover affrontare. A tal proposito, l’esempio esemplificativo che possiamo condividere è quello dell’attività di deposito e dell’eventuale attività di opposizione che dovesse sopraggiungere. Visto e considerato che quest’ultima attività è senza alcun dubbio la più delicata, sebbene non prevedibile con certezza all’inizio dell’iter di tutela, farsi assistere da un referente locale che risulti specializzato anche nell’attività d’opposizione può fare senza dubbio la differenza per il cliente-richiedente. Qualora, invece, si “scommetta” sul fatto che il marchio da tutelare non incontri alcun genere di criticità, la scelta del referente locale potrà concentrarsi su altri parametri, quali la velocità di esecuzione ed il costo più competitivo per lo svolgimento dell’attività.

Suggerimenti pratici

Riteniamo che si possa condividere fin dall’inizio il modus operandi con il proprio professionista italiano di fiducia per registrare marchio. In questa maniera, si verrà edotti e si sarà consapevoli delle scelte tecnico-legali che verranno messe in atto, le sue possibili implicazioni ed i possibili scenari che potrebbero presentarsi in corso d’opera. L’attività tecnico-legale è anche un’attività formativa per l’utente-richiedente, quindi perché non beneficiarne appieno.

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM