registrare-marchio

L’industria farmaceutica è sempre alla ricerca di nuovi brand

Uno dei settori più prolifici, in termini di registrare marchio, è certamente quello farmaceutico, sempre attento a lanciare dei nuovi prodotti nel segmento di mercato. Le multinazionali farmaceutiche, elaborano sempre nuovi principi attivi e molecole in grado di contrastare le patologie più diffuse.

Caratteristiche dei brand farmaceutici

Come tutti gli utenti avranno notato, i brand delle industrie farmaceutiche, spesso e volentieri, si rivelano “deboli” in termini di originalità e capacità distintiva, questo perché finiscono per richiamare il principio attivo o la molecola presente nel farmaco. Di conseguenza, il marchio registrato farmaceutico deve richiamare, immediatamente, nella mente dei consumatori, la finalità terapeutica del farmaco, anche se spesso gli utenti finiscono per confonderli gli uni con gli altri.

La volgarizzazione del brand farmaceutico

In virtù dell’uso diffuso e capillare del farmaco, spesso e volentieri, può capitare che quest’ultimo assuma dei veri e propri connotati descrittivi e generici, per la serie la registrazione di marchio diventa il nome usuale per identificare il farmaco stesso. In tale ipotesi, si parla di volgarizzazione del marchio, ossia il brand, in virtù dell’uso, si trasforma, di fatto, nell’indicazione generica del prodotto. Esempi di tal genere, l’abbiamo avuto per Aspirina o Tachipirina ecc.

Le case farmaceutiche non badano a spese per i propri brand

Non c’è ombra di dubbio che le case farmaceutiche investano continuamente nei propri brand, per la serie il quanto costa registrare un marchio non comporta certamente un problema, visti gli enormi capitali di cui possono disporre e che possono impiegare costantemente. Il lancio del nuovo farmaco necessita, immediatamente, di una tutela esclusiva a livello internazionale, per evitare che i competitors possano arrivare prima con la nuova molecola, testata nei laboratori di ricerca e sviluppo.

La mole dei marchi farmaceutici

Come anticipato, un’altra delle caratteristiche salienti delle case farmaceutiche è quella di procedere continuamente alla registrazione marchio, per la serie, la quantità dei nuovi depositi risulta essere più importante rispetto alla qualità dei marchi, probabilmente per una questione di policy aziendale. Di conseguenza, assistiamo ad un continuo sfornare di nuovi brand, che dovranno colmare i gap per tutte quelle patologie che non sono ancora “coperte” ed aggiornare quei farmaci che, oramai, possono considerarsi clinicamente superati.

Conclusioni

Il nostro Studio specializzato resta a disposizione di tutte quelle case farmaceutiche che volessero registrare un marchio in ambito nazionale ed internazionale, fornendo tutta la necessaria consulenza legale specialistica per risolvere eventuali criticità sul segmento di mercato.

Summary
L’industria farmaceutica è sempre alla ricerca di nuovi brand
Article Name
L’industria farmaceutica è sempre alla ricerca di nuovi brand
Description
Uno dei settori più prolifici, in termini di registrare marchio, è certamente quello farmaceutico, sempre attento a lanciare dei nuovi prodotti nel segmento di mercato. Le multinazionali farmaceutiche, elaborano sempre nuovi principi attivi e molecole in grado di contrastare le patologie più diffuse.
Author
Publisher Name
Ufficio Brevetti Marchi

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM