I-brand-che-impattano-negativamente-nell’era-del-Corona-Virus

I brand che impattano negativamente nell’era del Corona Virus

Nella fase attuale che stiamo vivendo, quali sono i brand che stanno subendo le principali ripercussioni economiche? Indubbiamente, alcuni di essi risultano maggiormente esposti alla crisi dei consumi, vediamoli nei dettagli. La crisi del marchio registrato si fa maggiormente sentire nel settore automobilistico, in quello turistico e quello alberghiero e della ristorazione.

I brand del settore automobilistico:

Sia sui mercati azionari di tutti i Paesi sia per quello che concerne la richiesta dei consumatori, tale settore sconta una grossa perdita economica, visto che i trasporti privati risultano molto penalizzati e limitati, al fine di ridurre al massimo gli spostamenti della popolazione. Di conseguenza, le stesse case automobilistiche hanno letteralmente stoppato la registrazione marchio per quello che concerne i nuovi modelli, in attesa che la situazione rientri nella normalità. Comprensibile che affrontare dei nuove investimenti potrebbe risultare anti-economico per le case automobilistiche, nel tentativo di ottimizzare i bilanci annuali.

I brand del settore turistico:

Chi, certamente, non se la passa meglio, sono le agenzia turistiche che si sono viste disdettare pacchetti già acquistati dai propri clienti, impauriti dal blocco dei voli e dalle forti limitazioni nella circolazione dia pubblica che privata. Anche in questo caso, investire nella registrazione di un marchio viene rimandata a tempi migliori, infatti, la stessa stagione estiva resta a forte rischio di prenotazioni da parte dell’utenza che, “resta alla finestra”, in attesa di notizie sugli sviluppi dell’emergenza sanitaria.

I brand del settore alberghiero e della ristorazione:

Ultimo, non in ordine d’importanza, e’ il settore ricettivo e quello enogastronomico che veda la perdita di una grossa fetta del fatturato annuo, per la chiusura sia dei locali sia per la disdetta delle precedenti prenotazioni. Nonostante tali esercizi commerciali abbiano da sempre puntato sul registrare un marchio, per fidelizzare la propria clientela, al momento restano “fermi al palo”, nell’attesa che le autorità governative ne consentano la riapertura dei locali e delle strutture ricettive. E’ prevedibile che prima parte della stagione, comprendente le festività pasquali ed i primi ponti di primavera risultino oramai compromessi, per quel che concerne le prenotazioni degli utenti, quindi, si guarda con un cauto ottimismo al periodo estivo.

Cosa aspettarsi per tali segmenti di mercati?

Il quadro generale attuale risulta certamente complesso e, al momento, non e’ ancora possibile fare delle previsioni certe ed attendibili su quanto impatterà negativamente questa pandemia su questi specifici settori. Certamente, ci si aspetta un intervento economico significativo da parte dei governanti, per far ripartire al più presto i settori economici più penalizzati dalla pandemia in essere. In questa fase, e’ opportuno raccogliere più informazioni possibili per quello che concerne il quanto costa registrare un marchio, per farsi trovare pronti a promuovere le strategie migliori per rilanciare le proprie attività economiche e commerciali.

Conclusioni

Il nostro studio specializzato monitonerà la situazione in continua evoluzione, fornendo tutte le informazioni che potrebbero rivelarsi utili in questa fase di stasi per molte delle attività economiche nazionali. Siamo ovviamente disponibili a fornire agli utenti una o più consulenze gratuite per quel che concerne registrare marchio, visto e considerato che questo periodo potrebbe essere sfruttato ed ottimizzato al meglio, acquisendo una formazione di base e tutte le informazioni utili per il proprio business, nell’attesa di un pronto ritorno normalità.

Summary
I brand che impattano negativamente nell’era del Corona Virus
Article Name
I brand che impattano negativamente nell’era del Corona Virus
Description
Nella fase attuale che stiamo vivendo, quali sono i brand che stanno subendo le principali ripercussioni economiche? Indubbiamente, alcuni di essi risultano maggiormente esposti alla crisi dei consumi, vediamoli nei dettagli. La crisi del marchio registrato si fa maggiormente sentire nel settore automobilistico, in quello turistico e quello alberghiero e della ristorazione.
Author
Publisher Name
Ufficio Brevetti Marchi

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM