Logo Registrato

Essenza e sfumature del procedimento di registrazione del marchio

Le case d’affari sono le più appassionate nella costruzione del brand, perché senza un brand sarebbe assolutamente impossibile operare in un mercato altamente saturo, un marchio può darvi il tanto agognato chilometraggio.

L’importanza del marchio:

Possedere un marchio significa ottenere la giusta esposizione e godere di uno posto esclusivo nella mente dei vostri clienti. Vi aiuterà anche ad espandere il vostro business al di là della vostra area geografica. Vi consentirà di partecipare a varie fiere e a vari eventi internazionali. In poche parole, costituirà la vostra identità ed il vostro bene immateriale più prezioso.

Tuttavia, si dovrebbe cercare un marchio autentico che significa che si deve procedere verso il marchio registrato. Il procedimento di registrazione può essere molto diverso e, quindi, non sempre standardizzato. Vediamo di scoprire come si dovrebbe procedere con il logo e con la registrazione del marchio.

Comprendere le sfumature del procedimento di registrazione del marchio:

Creare il nome del brand, un marchio ed un logo: la prima cosa da fare è inventare letteralmente un marchio ed un logo. Si tratta di un processo creativo ed, al tempo stesso, analitico, ciò comporta molte riflessioni. Per esempio, il marchio deve parlare del vostro concept di brand. Inoltre, deve essere perfettamente conforme alle norme ed ai regolamenti di un determinato Paese.

Per esempio, nella Federazione Russa i marchi dovrebbero possedere determinati simboli, forme ed elementi. In realtà, ciò viene prefissato ed è per questo che risulta necessario conoscere le norme ed i regolamenti del proprio Paese o regione.

Inoltre, dovete creare un brand ed un nome che dovrebbe essere facile da ricordare per i vostri clienti. E’ importante incaricare un’azienda di branding professionale per fare il lavoro per vostro conto. È necessario dare loro un po’ di tempo per far trovare loro delle nuove idee.

Trovare il giusto sistema per la registrazione:

Prima di scoprire quanto costa registrare un marchio, dovreste conoscere il sistema, perché il brand viene governato dal sistema.

Se si procede negli Stati Uniti, allora si scopre che è possibile registrare logo anche in un locale ufficio di registrazione, per poter operare sul mercato statunitense. Infatti, il sistema di Madrid è il miglior sistema che si può scegliere. Il sistema di Madrid dovrebbe essere la scelta ideale anche se ti trovi in Federazione Russa.

È necessario comprendere che le tempistiche variano da Paese a Paese. Per esempio, se si procede con il marchio registrato in Russia, allora potrebbe essere necessario attendere più di un anno prima di ottenerne la conferma ufficiale. Ciò significa che è necessario conoscere cosa ci si dovrebbe aspettare.

La seconda cosa è che dovrete comprendere l’importanza del procedimento documentale.

Tu, come un novizio, potresti non sapere cosa dover fare, ed proprio in questo momento che è possibile assumere un avvocato, oppure un consulente legale che possa offrirti il relativo servizio specialistico. Loro saprebbero cosa fare in questi casi e quali sono i documenti da dover presentare.

Inoltre, è necessario comportarsi come un paziente anche nella fase di registrazione ed in questo momento che lo studio legale vi aiuterà a trovare l’importo giusto che sia compatibile con il vostro budget di spesa. Ecco un elenco esaustivo di alcuni aspetti che sarebbe necessario conoscere una volta che si abbia deciso di procedere con la registrazione logo.

– Assicuratevi che il vostro logo sia conforme alle leggi ed ai regolamenti nazionali;

– Assicuratevi di eseguire una ricerca nei database, per verificare la disponibilità del vostro marchio e del vostro logo per la registrazione;

– Scoprite tutti i documenti ed il corrispettivo che viene richiesto;

– Assicuratevi di trovare i migliori avvocati per farvi assistere nel procedimento. Infatti, è consigliabile trovare dei fornitori di servizi specializzati durante il procedimento di registrazione, costoro operano sul mercato globale e si possono trovare consultando i vari website online.

Prepararsi allo scenario peggiore

Per esempio, se avete registrato il vostro marchio in Federazione russa ed avete esportato delle merci in altri Paesi con il vostro marchio, potreste poi scoprire che in quel Paese opera un’altra azienda che usa lo stesso identico marchio e che opera anche nello stesso segmento di business, a questo punto è prevedibile che potreste ritrovarvi a finanziare la contesa del brand.

Quindi, assicuratevi che se vi doveste ritrovare in quella situazione, allora dovreste assumere uno studio legale che si occupi di questa vertenza. Infatti, dovreste scoprire quanto costa registrare un marchio internazionale per il commercio transfrontaliero, se volete evitare di ritrovarvi in sgradevoli situazioni. Quindi, assicuratevi di comprendere a pieno il procedimento per trovare il miglior approccio possibile.

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM