Marchio-Registrato

Anche Gli Chef Oramai Hanno Il Proprio Brand

Nel corso degli ultimi anni si è visto un crescente interesse e seguito per i format televisivi attinenti alla cucina, dove i concorrenti si sfidano tra i fornelli e si cimentano a riproporre note ricette italiane. Di conseguenza,  il logo registrato ha acquisito una nuova e più ampia visibilità tra gli addetti ai lavori e non solo.

La moda dei format della cucina

Noti chef oramai si sono calati nei panni dei conduttori televisivi e tengono quotidianamente compagnia ai telespettatori di ogni fascia d’età. Visto il nuovo ruolo pubblico assunto, gli chef hanno compreso che non possano oramai più prescindere dal registrare un logo che li identifichi al meglio nel variegato panorama televisivo. Infatti, gli chef conduttori si sono letteralmente moltiplicati, per la serie cimentarsi in questo nuovo ruolo oramai è diventato un vero e proprio must.

Come stare al passo con i tempi?

Assunto il ruolo di personaggio pubblico a tutti gli effetti, si è diventato imprenditore di sé stessi, ossia l’intrattenimento e la presentazione del proprio personaggio vanno oramai di pari passo con le abilità culinarie. Sulla base di queste premesse, registrare logo rappresenta il proprio biglietto da visita, il proprio C.V. televisivo che potrà decretare il successo o meno del programma e la permanenza sugli schermi per gli anni avvenire.  Infatti, diversi illustri chef sono orami più impegnati e presenti televisivamente piuttosto che nei propri locali di ristorazione. Inoltre, scontato dire che la riconoscibilità acquisita sugli schermi ha giovato agli affari dei loro ristoranti, per la serie la gente ha cominciato a prenderli d’assalto dopo averli cominciati ad amare e conoscere sullo schermo.

Nuove opportunità di lavoro per tutti?

I nuovi format hanno creato anche opportunità per i giovani, desiderosi di crearsi una carriera professionale nella ristorazione. Infatti, gli chef hanno aperto delle vere e proprie scuole e laboratori di cucina, con la registrazione di un logo ed hanno selezionato nuovi apprendisti che potranno un giorno, magari, entrare a far parte di note cucine nazionali ed internazionali. La lunga scia del format televisivo ha certamente creato un volano per l’economia nell’ambito enogastronomico, nuove opportunità professionali possono nascere per le nuove leve giovanili.

Gli chef hanno deciso di investire nel proprio logo

Appurato dell’opportunità che si è presentata e del nuovo mercato che si è aperto, gli chef hanno cominciato a prendere coscienza di quanto costa registrare un logo, visto che tale investimento oramai risulta imprescindibile. E’ scontato dire che quanto più cresca la notorietà del personaggio televisivo, tanti più sarà consigliabile investire nel proprio logo, sia in ambito internazionale sia creando sempre nuovi concept grafici per poter stare al passo con i propri competitors. Lo chef deve ragionare oramai come un imprenditore di sé stesso, quindi, deve mettere in campo tutti gli strumenti legali e non che gli consentano di non ritrovarsi con dei gap competitivi che possano relegarlo nell’anonimato professionale.

Oramai le abilità culinarie non sono più sufficienti ad assicurare un futuro roseo per questi professionisti, i tempi si son evoluti verso questa direzione, quindi, consigliamo di assumere per tempo tutte le informazioni e tutte le iniziatiche che possano non pregiudicare le opportunità professionali che potrebbero presentarsi nel corso della propria carriera lavorativa.

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM