Marchio Registrato

Facili e semplici passi per il Marchio Registrato

Il marchio, in parole povere, è la registrazione del nome del brand che è ora essenziale per ogni business per una protezione ulteriore. Il marchio può assumere la forma del nome, della vgrafica, del logo, dell’etichetta, della firma o combinazione di tutti questi elementi. Se tu sei il solo che hai pianificato di avviare una nuova attività, allora la registrazione marchio dovrebbe essere il primo passo.

Il marchio registrato è un processo legale che viene eseguito completamente dall’autorità competente di luoghi diversi. Se gestite la vostra attività in Italia, allora dovete registrarlo secondo le linee guida dell’Italia, mentre se avete un marchio commerciale comunitario, allora deve essere registrato solo nell’Unione Europea secondo i loro regolamenti.

Operazioni rapide e semplici per la registrazione marchio
  1. Decidere un marchio

Questo è il primo ed essenziale passo. Essere proprietario della vostra azienda deve decidere un marchio che sia unico per il vostro brand. Questo logo è responsabile per dare un’identità distintiva alla vostra azienda. Assicuratevi che sia unico e distintivo e non sia affatto copiato.

  1. Ricerca corretta per evitare quelli simili

Anche questo è un passo importante, come nel caso in cui il vostro marchio sia simile a quello di un altro marchio, allora è probabile che il vostro marchio venga respinto dall’autorità competente. Pertanto, è molto importante che tutti facciano una buona ricerca in modo da evitare il rifiuto.

È perché, una volta che il rifiuto si verifica, è necessario seguire di nuovo la procedura completa dalla prima fase e questo può duplicare anche le spese.
  1. Depositare una domanda

Una volta che siete soddisfatti e sicuri del vostro marchio, depositate una domanda di Marchio Registrato. Questo può essere eseguito online o di persona. Ci sono spese nominali per questa domanda. Questo è il passo più importante per decidere tra l’accettazione o il rifiuto della domanda di marchio.

  1. Attendere la risposta dell’autorità

Ci vogliono circa 2 o 3 mesi prima che l’autorità interessata esprima la sua parola definitiva sulla registrazione del marchio. Una volta terminato il controllo completo e la valutazione, essi scrivono una lettera ai rispettivi proprietari del marchio e includono alcune domande relative al loro marchio.

Nel caso in cui trovino che il vostro marchio corrisponde al logo di qualcuno, potrebbero bloccare il vostro marchio.
  1. Pubblicazione del marchio

Il registrare marchio viene fatto anche in modo corretto e subito dopo l’accettazione della domanda di registrazione del marchio, il logo viene pubblicato sulla Gazzetta dei marchi. Essi concedono tre mesi di tempo alle parti opponenti per sollevare una domanda e, in caso di mancata opposizione, il marchio viene accettato per la registrazione di successo.

  1. Emissione del certificato di registrazione del marchio

Subito dopo l’accettazione del marchio, il certificato di Marchio Registrato viene rilasciato dall’autorità competente con il timbro del registro marchi. Questo significa che hai il pieno diritto sul tuo marchio e ti riservi il diritto completo su di esso.

I passaggi sopra descritti sono facili da seguire e possono portare al successo della registrazione marchio.        
marchio registrato

Ottenere il marchio registrato per un prodotto

Il marchio è un termine molto importante della Proprietà Intellettuale che ha un significato fondamentale nei tempi attuali. Ci sono molti prodotti che vengono creati ogni giorno. Quindi, è assolutamente necessario possedere un marchio unico, al fine di evitare future complicazioni e dispute. Un prodotto tutelato porterà sempre un grosso valore ed una grossa importanza allo stesso tempo.

L’importanza del marchio:

In questo contesto si può ben dire che il marchio registrato è un segno decisamente distintivo, che viene di solito concesso dal Ministero di ciascun Paese. Ciascun Paese ha il potere di concedere un marchio per il proprio prodotto, se loro lo ritengono.

Il segno distintivo che viene concesso dal Ministero in pratica attesta che il prodotto è di pregevole qualità. Esso completa anche la licenza o il brand  del produttore. Questo è un aspetto veramente vitale. Un altro vantaggio del marchio concesso è quello che, in caso di qualunque disputa, il produttore può facilmente individuare l’identità del contraffattore.

Dovuta  alla sua immensa importanza e beneficio, la richiesta del marchio registrato sta crescendo nel mondo di oggi. In molti Stati, assegnare un marchio è stato reso obbligatorio. Questo è realmente uno step eccezionale nel mondo industriale.

Altre informazioni sui marchi:

Si dice che un marchio rimane valido di solito per dieci anni. Dopo la scadenza del periodo, è necessario che venga rinnovato. Venendo meno il rinnovo del marchio, si determina la cancellazione della licenza del produttore.

In molti casi, azioni stringenti possono essere intraprese contro il produttore. Stringenti azioni legali possono essere prese contro tali persone. Si vede come il brevetto, il marchio, sono i termini più importanti della proprietà intellettuale nell’attuale mondo del business.

Un prodotto non assume alcun valore senza il proprio marchio registrato. Il suo valore cresce con questi segni e simboli. Una prospettiva completa degli aspetti della Proprietà Intellettuale:

Bene, il logo registrato, è un aspetto vitale anche in questo caso. La maggior parte dei prodotti possiedono  un logo peculiare che viene disegnato in maniera unica. Una volta disegnato,  è essenziale che sia registrato. Se non viene registrato, allora il suo valore equivale a zero.

Ci sono molte società che fanno ricorso al disegno dei loghi. Una volta completato il prodotto, loro disegnano il logo avendo in mente le peculiarità del prodotto. Infatti, il logo deve essere realizzato in base al prodotto.

La registrazione viene concessa principalmente dal Ministero. C’è un procedimento completo ed esso dovrebbe essere seguito perfettamente. Comunque, c’è una modulistica che deve essere compilata prima di registrare il logo.

Una volta che la modulistica viene controllata, il logo potrà essere registrato.

Si è visto come in molti casi il logo registrato risulta anche obbligatorio. Infatti, c’è un Codice della Proprietà Intellettuale che dovrebbe essere rispettato a qualunque costo. Lo scenario industriale sta cambiando completamente ed è molto importante far fronte a tali situazioni.  Qualora non venga fatto,  allora una società potrebbe andare incontro a molte vertenze. Devi tenere in mente questo!

Come-garantire-il-tuo-busin

Come garantire il tuo business attraverso la registrazione marchio?

Sei un titolare di business e cerchi i modi per garantire il tuo business dagli altri in questo mondo senza pietà? Se la tua risposta è affermativa, allora ci sono molte società disponibili che offrono il servizio registrazione marchio ad un costo conveniente.

La registrazione marchio è ideale come pure un modo efficace con il quale tu puoi facilmente garantire identità al tuo business, assicurarsi un grande posizionamento sul mercato ed ottenere molti benfici. A cosa stai pensando adesso? Cosa pensi, Quanto costa registrare un marchio? Bene, non deve darti ansia lo spendere un grosso ammontare di denaro, tu puoifacilmente ottenere parecchi benefici come:

I diritti speciali del marchio:

Il vantaggio fondamentale di registrare un marchio è l’esclusività. Queso è il metodo essenziale per garantire i diritti sul brand con un nome o con un logo. La registrazione marchio confermerà la tua responsabilità ufficiale per il marchio e manterrà gli altri dall’utilizzare un coordinato o comparativamente confusorio stampo o commercio ed impresa collegata. Fondamentalmente, tu hai dato illimitata sicurezza in caso di inganno o violazione dei tutelati diritti di proprietà.

Aumenta la reputazione del tuo business

L’avanzatadell’immagine della tua organizzazione nel periodo iniziale risulta imperativo per i potenziali miglioramenti come pure per raggiungere il tuo business. Un brand forte ed efficace che sia ancorato dalla registrazione marchio è un affidabile legittimata creazione sulla quale tu puoi costruire la notorietà del tuo business sul binario commerciale.

Fare in modo che gli altri non utilizzino il tuo marchio

Una delle princiali ragioni di adottare il tuo marchio è quella di informare il mondo che tu affermi i diritti del marchio. In sostanza, tu hai il diritto di citare chiunque abusi dei tuoi diritti.

Riassumendo …

Quindi, cosa stai pensando adesso? Senza pensarci un solo minuto, vieni e visita ufficiobrevettimarchi se vuoi realmente garantire il tuo business. Per trarre le conclusioni su Quanto costa registrare un logo, visita questo sito web il prima possibile.

   
Come creare e salvaguardare il tuo proprio brand

Come creare e salvaguardare il tuo proprio brand

La vita senza un brand è inconcepibile in quanto gli umani non possono esistere senza un’ideologia. Sia essa un’idea religiosa, culturale, filosofica o idiosincrasie sociali, la mente ha bisogno di alcune o di altre idee per esistere. Ed anche i brands hanno contribuito a questa tendenza umana di natura psicologica.

Per esempio, non pensano di spendere un grosso ammontare di denaro per comprare un jeans prodotto da Levis. Adesso, perchè le persone amano Levis? Questo avviene perchè indossare un Levis significa mostrare lo status e la ricchezza. Allo stesso modo, ciascun brand ha un certo valore e da una certa impressione alla mente dei suoi consumatori e ciò stimola la crescita. Ciò significa che Tu hai bisogno di creare il Tuo proprio brand. Questo è ciò di cui Tu hai bisogno per creare il Tuo brand.

Realizzazione del Tuo proprio brand:

Prima che Tu scopra quanto costa registare marchio, Tu hai bisogno di dedicare un pò di tempo nel ricercare il nome del tuo brand. Il tuo brand dovrebbe essere in grado di comunicare al meglio la tua idea del brand. Questo significa che Tu devi trovare il giusto nome al brand. Indubbiamente, ciò Ti impone di guardare alla tua categoria di prodotti o di servizi, al tuo argomento culturale e agli aspetti sociali.

In aggiunta, Tu hai bisogno di scoprire se il nome è disponibile o meno per registrare un marchio. Da quando lgli episodi di contraffazione degli altri brand vengono considerati una violazione del Codice della Proprietà Industriale. Tu devi trovare un nome che sia unico. E per questo, Tu devi cercare la disponibilità del brand nel database mondiale dei marchi.

Dopo aver aver scovato il nome del brand e verificatane la disponibilità, adesso, Tu dovresti scoprire il procedimento per registrare un marchio. Come registrare un marchio:

Se tu non conosci il procedimento, Tu potresti condurre una ricerca su Google o trovare aiuto da dei professionisti. Infatti, Tu puoi rendere la questione semplice, se Tu trovi online un fornitore di servizi per la registrazione marchio. Indubbiamente, devi guardare ai servizi offerti  da loro, in quanto il procedimento di registrazione marchio può variare.

Per esempio, tu hai bisogno di una distinta registrazione marchio per le operazioni in ambito locale ed ad una differente registrazione per le operazioni internazionali. Perciò, tu hai bisogno di individuare le tue estate esigenze.

In aggiunta, ciascuna tipologia di registrazione marchio comporta differenti requisiti nella documentazione e nei costi. Nota: tu devi scoprire il costo della registrazione marchio. Se Tu vuoi ottenere il miglior prezzo, allora puoi e devi cercare vari fornitori di servizi di registrazione ed esaminare le loro offerte per i servizi e per I costi. Dopo aver verificato il costo, Tu puoi allora selezionare il fornitore servizi che ti offra il miglior trattamento.

Nelle Tue mani:

Senza la registrazione di un marchio, Tu sei vulnerabile alle violazioni del Codice della Proprietà Industriale. Quindi, tu dovresti privilegiare la registrazione marchio. Se vuoi crescere, Tu devi avere un brand che possa crescere come un asset intangibile. Quindi, assicurati di spendere un pò di tempo ed un considerevole ammontare di denaro nel creare il valore del brand.

Il valore del tuo brand dovrebbe essere efficace unicamente una volt ache Tu registri il marchio in quanto, senza la registrazione, tutti i tuoi sforzi nel creare il brand non avranno alcun senso. Quindi, assicurati di prendere la strada giusta per salvaguardare il tuo brand, registrandolo.

 
Quali-sono-I-favolosi-benef

Quali sono I favolosi benefici della registrazione marchio?

Stai iniziando un nuovo business? Se la tua risposta è affermativa, allora non guardare oltre, ci sono numerose società disponibili sul mercato che offrono i servizi di registrazione di un marchio. Questi sono i più importanti servizi che assicurano la giusta protezione per il nome del tuo business, come pure il diritto ufficiale per il titolare del business.

Una volta registrato il marchio, tu puoi facilmente citare l’altra parte che tenti di rubare l’identità della tua società. Ci sono un ampio numero di benefici fantastici dalla registrazione marchio che puoi apprezzare, vale a dire:

Grande protezione

  • La registrazione del marchio garantisce il nome dell’organizzazione, il logo, il segno o qualche altro segno distintivo.

  • Facilita il titolare del segno a coprire la tutela in tutta la nazione ai fini della vigilanza.

  • Inoltre, riduce il rischio che qualcun altro si ritrovi a dichiarare che il tuo segno interferisca con i loro marchi.

  • Esso conferisce l’ufficialità che la vigilanza viene adesso garantita con il marchio.

  • Il logo registrato in aggiunta concede al titolare il diritto esclusivo sul segno distintivo per il futuro.

Proteggere il tuo marchio dagli altri

  • Una volta che il nome viene registrato come marchio, allora nessun altro eccetto te può utilizzare il segno.

  • Se qualcuno tenta di usare il tuo segno, allora il tuo diritto viene leso. Di conseguenza hai il privilegio di intraprendere le iniziative contro la violazione dei tuoi diritti.

  • Esso bloccherà qualunque altra persona dall’usare il tuo marchio per vendere i suoi prodotti e servizi.

Riassumendo ….

Allora, a cosa stai pensano adesso?

Vieni e visita www.ufficiobrevettimarchi.it. Questa è una piattaforma fantastica con la quale puoi facilmente registrare il tuo marchio. Adesso, una domanda passa nella tua mente, qual’è il costo per registrare un marchio? Non andare in ansia, da questo luogo fantastico, tu puoi ottenere tutti i relativi servizi, senza dover investire troppo denaro, come pure troppo tempo.

Marchio-Internazionale-o-ma

Marchio Internazionale o marchio nazionale diretto, quale scegliere?

Molti utenti ci contattano, chiedendoci di registrare il proprio marchio in tutto il mondo. Ebbene, vogliamoimmediatamente sgombrare il campo dagli equivoci, segnalando che non esiste un “marchio mondiale”, ossia valido contemporaneamente in tutti i Paesi del mondo, visto che in ognuno di essi vige la propria normativa alla quale dover fare riferimento. Di conseguenza, è possibile valutare di registrare il proprio marchio, utilizzando lo strumento marchio internazionale, oppure lo strumento marchio nazionale diretto.

E’ giusto premettere che, per quanto possano essere ottimistiche le aspettative sul proprio businesse, tranne alcuni casi veramente isolati, non occorre registrare il marchio in tutti i singoli Paesi del mondo, investendo cioè delle cifre considerevoli ma, sarà sufficiente investirenei principali Paesi di proprio reale interesse, attuale e/o potenziale.

Come iniziare:

Fatte le debite previsioni sul propriobusiness, si potràconsiderare se avvalersi dello strumento marchio internazionale, ossia di una procedura unica che consenta di rivendicare contemporaneamente più Paesi aderenti marchio internazionale, con un indubbio vantaggio in termini di riduzione dei costi ma, al tempo stesso, con alcune controindicazioni che è bene conoscere in anticipo, per evitare di ritrovarsi di fronte adelle sgradite sorprese. Infatti, il marchio internazionale risulta a tutti gli effetti un “deposito calderone”, ossia l’unica e standardizzata procedura di deposito non tiene in debita considerazione le numerose e differenti normative dei singoli Paesi d’interesse con le quali ci si dovrà confrontare o scontrare. Di conseguenza, a fronte della semplificazione procedurale del deposito del marchio internazionale, spesso e volentierile aspettative di una rapida e felice conclusione dell’iter di registrazione del proprio marchio vengono deluse. Infatti, la conseguenza ovvia è quella di ritrovarsi con una o più obiezioni/contestazioni, emesse dai vari Uffici Marchi dei singoli Paesi, con gli inevitabili e consistenti aggravi di spese da sostenere,nel tentativo di difendere e, quindi, “salvare” il proprio marchio.

Ebbene, la registrazione del marchio internazionale risulta realmente conveniente?

Può risultare conveniente solo qualora la preliminare attività di ricerca per le banche dati abbia dato degli esiti positivi e confortanti e, qualora i singoli Paesi d’interesse abbiano delle normative quantomeno similari.

In caso contrario, cosa conviene fare?

In tale ipotesi, risulta decisamente preferibile valutare lo strumento del marchio nazionale diretto, ossia il marchio cinese, indiano, statunitense, ossia con una validità nel solo e nel singolo Paese d’interesse. Chiaramente, il costo dell’investimento decennale del marchio nazionale diretto potrà risultare apparentemente maggiore, comparato a quello del marchio internazionale che tutela contemporaneamente più Paesi d’interesse. D’altro canto, non bisogna sottovalutare il fatto che le varie normative con le quali dovremo confrontarci risultano diametralmente opposte, quindi, a fronte dell’acquisita registrazione del marchio in un singolo Paese, può paventarsi il rischio di subire una o più contestazioni nei restanti Paesi rivendicati nella domanda. Il risultato che ne consegue è quello di ritrovarsi a difendere il proprio marchio su più fronti, con inevitabili attività supplementari da intraprendere e che, certamente, non sono state messe in preventivo. Ecco, quindi, perché il deposito nazionale diretto nel singolo paese d’interesse può rivelarsi strategico e da preferirsi, per la serie, adottare una mirata strategia di deposito, effettuarepreviamente tutte le verifiche del caso, comporta che le chances di successo risultino indubbiamente maggiori. Infatti, eviteremodi ritrovarci nella spiacevole situazione di subire, nella peggiore delle ipotesi, il rifiuto del proprio marchio oppure, nella migliore delle ipotesi, il consistente aumento delle spese da sostenere, spesso non prevedibili nel loro esatto ammontare.

Conclusioni:

Alla luce di ciò, tale valutazione risulta, quindi, sia strategica sia fondamentale e può variare da caso a caso, ossia dipende principalmente dalle caratteristiche del propriomarchio/logo.

Qualoral’utente lo desideri, può contattarci ai nostri recapiti e può sottoporci il caso d’interesse. L’Ufficio Brevetti Marchi sarà lieto di fornire una dettagliata e mirata consulenza gratuita per individuare lo strumento più adatto alle proprie esigenze di business.

Contattaci


Inviaci una mail e Seguici su Facebook

Twitter

Contattaci


Bologna

Via Schiassi, 2 -
40138 Bologna (BO)
Tel. + 39 331 2249228.
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Civitanova Marche

Via Berni, 7
62012 Civitanova Marche (MC)
Tel. + 39 331 2249228
e-mail: [email protected]
partita iva: 01588450435

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM

Fai una Domanda

Compila la tua richiesta:
l'Ufficio risponderà il prima possibile.
VAI AL FORM